Guida per visitare Copenaghen in bicicletta

Copenaghen è stata eletta più volte la miglior città al mondo per usare la bicicletta. A questo proposito abbiamo messo a punto per te una guida su come visitare al meglio Copenaghen in bici, sulla base di itinerari che ti porteranno a scoprire differenti zone della città.

Sebbene la capitale danese presenti molto traffico in ogni momento della giornata, Copenaghen è ancora una città particolarmente amica della bicicletta con i suoi oltre 350 km di piste ciclabili distribuite su tutto il territorio, nonché per le brevissime distanze che separano gli ambienti urbani dalla natura.

Proprio grazie alle innumerevoli piste ciclabili Copenaghen, la città è assolutamente sicura per poter essere visitata in bicicletta, per cui è certamente consigliabile l’affittare bici a Copenaghen. Vediamo dunque quali potrebbero essere gli itinerari più piacevoli per una visita Copenaghen in bicicletta, i percorsi più interessanti che consentano di scoprire i segreti ed i più bei scorci della capitale danese direttamente in sella alla tua due ruote.

Quanti giorni per visitare Copenaghen?

Diciamo subito che a Copenaghen ci sono ampie opportunità di esplorare sia moderne aree urbane, che l’architettura de i vecchi quartieri. Se il tuo desiderio è quello di visitare Copenaghen bici, puoi sfruttare un noleggio bici Danimarca e considerare non meno di una settimana per riuscire a vedere con calma la maggior parte dei siti interessanti. Ad esempio, puoi viaggiare da Nørrebro passando per Nørrebroparken, Superkilen e Nordvestparken, dove molte persone si danno appuntamento e vi è dunque sempre molta “vita”.  Un’altra possibilità è quella di iniziare il tuo itinerario da Islands Brygge, un bellissimo ponte in cui è possibile andare sia a piedi che in bici, circondato da piste ciclabili immerse nella pace e nella tranquillità del verde che caratterizzano l’intera zona.

Alla scoperta del porto dei quartieri storici di Copenaghen

Se preferisci invece un percorso “misto”, che ti porti alla scoperta sia di quartieri nuovi che storici, dovresti dirigerti verso il porto Sud. L’industria è infatti recentemente uscita dal porto di Copenaghen e ha dato spazio a nuove iniziative, nuove abitazioni, istituzioni e complessi commerciali. Ciò è stato stabilito in comune accordo con i club nautici, gli stabilimenti industriali e le associazioni dei Giardini di Tivoli, ed il risultato è un ambiente davvero molto speciale. Qui, quindi, qui trovi sia il nuovo che il vecchio in un connubio che dà vita ad un ambiente veramente unico. Da non perdere è anche la visita a tutto ciò che c’è al di là delle acque del South Harbour, uno spettacolo formidabile e che suggeriamo caldamente di non perderti! Questo è un itinerario di circa 13km, leggermente impegnativo anche in considerazione di alcune salite che possono essere alquanto difficili da affrontare.

La spiaggia e l’acquario nazionale

Se desideri invece raggiungere la spiaggia e visitare l’acquario nazionale “

tunnel dell'acquario di Copenaghen

The Blue Planet”, inizia il tuo percorso nei pressi della parte orientale di Amager, isola che si trova tra i cantoni di Kalvebod e di Drogden. Dalla zona di Prags Boulevard e Prismen puoi continuare in direzione di Sundhedsområdet e Øresundsvej. Da qui è possibile raggiungere facilmente Amager Strand e quindi  il Blue Planet. Se dovessi invecere desiderare di raggiungere il Teatro Reale, muoviti in direzione di America Square. Ad Amerika Plads scoprirai un nuovo quartiere sorto intorno al bacino del porto. Questo tour di circa 10 km può essere completato con un bel tuffo a Svanemølle Strand, una bellissima spiaggia artificiale.

Tour fuori città e visita ai castelli

Se hai “assaggiato” a sufficienza la vita metropolitana di Copenaghen, ci sono ovviamente anche ampie possibilità di estendere il tuoi tour in bici anche fuori dalla città, e sarà anche l’occasione per vivere un contatto più intimo con la natura . Se ami gli animali ed i percorsi circondati dal verde, puoi percorrere la pista ciclabile fino a Jægersborg Dyrehave, una riserva naturale situata a Klampenborg e che dista soli 13 km da Copenaghen. Sarà l’occasione per visitare anche la casa di Karen Blixen a Rungsted durante una piacevole escursione in bicicletta a Nord di Copenhagen. Questo è un itinerario di circa 20km adatto a tutti dato che si tratta prevalentemente di un percorso pianeggiante. Se desideri prolungare la tua passeggiata a Copenaghen bicicletta e raggiungere la zona dei castelli, non puoi non visitare il Castello di Kronborg a Helsingør o il Castello di Frederiksborg a Hillerød: meritano entrambi una visita per la loro magnificenza, ma considera che in questo caso il tuo percorso si allungherà per ulteriori 15km o 20 km.

Bike sharing Copenhagen

Sia che tu sia un professionista e abbia la tua bici professionale, o che tu sia un semplice amatore, portare la tua bici sino in Danimarca può essere poco comodo anche in considerazione degli spostamenti aerei e su gomma necessari, e relativi spazi ridotti nonchè costi di trasporto. Meglio dunque rivolgersi ad un Copenhaghen bike sharing, ce ne sono veramente tanti ed in grado di soddisfare le esigenze di ciascuno per quel che riguarda i diversi modelli presenti sul mercato, nonché telai e dimensioni. Se stai programmando una vacanza in Danimarca e ti stai chiedendo Copenaghen come muoversi, sicuramente la bicicletta è il mezzo più adatto e divertente per visitare questa bellissima città.

Sito ufficiale acquario: https://denblaaplanet.dk/en/

Servizi di Bike Sharing:

https://bycyklen.dk/en/
https://www.donkey.bike/cities/bike-rental-copenhagen/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.