I parchi termali di Ischia

Ischia è un’isola vulcanica del golfo di Napoli e la sua bellezza la rende famosa in tutto il mondo. Tra le tante attrazione e peculiarità di quest’isola ci sono sicuramente i parchi termali di Ischia. Questa isola, infatti, è davvero il luogo ideale per passare una vacanza all’insegna del relax e del benessere. Tra i tanti consigli per visitare Ischia c’è, sicuramente, anche quello di sfruttare al massimo l’acqua termale ischitana che la natura offre in ogni periodo dell’anno. Grazie alla sua posizione e natura geologica, infatti, Ischia è un vero e proprio centro termale a cielo aperto. Ma cerchiamo di scoprire qualcosa in più insieme.

Parchi Termali Ischia: tutto quello che c’è da sapere

L’isola vulcanica di Ischia ha la fortuna di avere una natura geologica davvero unica. Nel suo sottosuolo, infatti, vi sono tantissime vene sotterranee di acqua che scorrendo assimilano e si arricchiscono con tutti i sali minerali della terra. Ecco, quindi, che ne esce un’acqua termale unica e davvero benefica. Meraviglioso, poi, vedere come dal terreno fuori escano anche soffioni e fumarole che fanno capire come l’attività vulcanica sia ancora piuttosto attiva. Altro segno di come l’acqua termale ischitana sia davvero preziosa. Ma cosa contiene quest’acqua termale per essere così speciale?

  • Zolfo
  • Iodio
  • Cloro
  • Ferro
  • Elementi di calci e potassici
  • Microelementi di altre sostanze attive

Questo insieme la rende perfetta per curare e lenire patologie a carico dell’apparato locomotore, l’apparato respiratorio, l’apparato cardiovascolare ed anche la pelle. Passiamo ora a scoprire quali sono i luoghi migliori per fare un bel bagno rilassante e curativo.

Parchi termali Ischia: i Giardini Poseidon

Come primo luogo non possiamo non citare i Giardini Poseidon. Si trova nella Baia di Citara ed è tra i più famosi e più visitati in assoluto. Presenta ben 20 piscine termali a cielo aperto ed ha anche un piccolo spazio di spiaggia di proprietà per sfruttare al massimo l’esperienza. Bello, poi, il fatto di poter trovare anche tre piscine di acqua di mare in cui nuotare ed allo stesso tempo godere dei benefici. La temperatura dell’acqua varia dai 28° ai 40° gradi e vi è anche una parte in cui è possibile fare dei bagni alternati da 40° a 15°, ben noti per il loro grande beneficio per la salute.

Parchi naturali di Ischia: Parco Negombo

Non potevamo, poi, non citare anche il Parco Negombo. Inserito in un contesto naturale molto bello arricchito anche da fiori e piante proveniente dall’Australia e che qui trovano un habitat adatto. Molte le piscine termali a disposizione ed è interessante anche la presenza del labirinto in cui vi è, in pratica, una piscina giapponese con getti di acqua al lati che permettono di fare dei massaggi alle gambe. Una vera manna per la salute e la circolazione. Ma non solo questo perchè vi è la possibilità di fare un tuffo anche in molte altre piscine, come la jacuzzi naturale o la vasca con diverse temperature per stimolare la circolazione in maniera davvero benefica.

Parchi termali di Ischia: Parco Castiglione

Infine, non potevamo non inserire il Parco Termale di Castiglione. Questo si trova tra Ischia Porto e Casamicciola ed è praticamente l’unico parco in cui si può anche pernottare. All’interno vi sono ben 10 piscine termali con una temperatura che si aggira attorno va dai 30 ai 40°. Molto interessante la presenza di una grotta sauna naturale in cui l’apparato respiratorio potrà solo che trovare beneficio. Molte le terapie tra cui scegliere: massaggi, fanghi, aerosol, massoterapia e bagno turco. Un altro particolare che lo rende tra i top del settore è la presenza di un pontile affacciato al mare in cui è possibile prendere il sole ed ammirare il panorama rilassandosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.