Laghi abruzzesi: Guida ai laghi d’Abruzzo

L’’Italia è un paese ricco di paesaggi e meraviglie nascoste ed ovviamente l’Abruzzo non è da meno! La piccola regione del centro Italia vanta un’infinità di bellezze paesaggistiche, in grado di lasciare a bocca aperta tutti i visitatori.

Uno dei fiori all’occhiello dell’Abruzzo sono sicuramente i numerosi laghi sparsi per tutta la regione, i quali regalano viste mozzafiato in tutti i periodi dell’anno.

Di seguito trovate una raccolta dei laghi più famosi e più belli divisi per provincia.

Laghi in Provincia di Chieti

Lago di Bomba

Il lago di Bomba è un lago artificiale creato nel 1962, sorvegliato dal minuscolo comune di Pietraferrazzana di appena 130 abitanti, è un luogo tranquillo e piuttosto isolato. Meta di molti pescatori, non presenta nessuna struttura ricettiva e questo suo “stato di abbandono” lo rende un posto piacevole per passeggiare e/o fermarsi a riposare.

Lago Sant’angelo

Il lago Sant’angelo è un altro piccolo lago artificiale immerso nel verde, ideale per fare una scampagnata e godersi il paesaggio in una delle aree pic nic disseminate intorno.

Laghi in Provincia dell’Aquila

Lago di Barrea

Il lago di Barrea è uno dei laghi più famosi di tutto l’Abruzzo, meta di molti escursionisti e amanti della natura, raduna ogni anno migliaia di persone alle ricerche di relax e tranquillità.

Incastonato trai monti abruzzesi rimane una delle perle nascoste tra le bellezze paesaggistiche italiane.

Il luogo risulta ben curato e sono disponibili numerosi servizi lungo la spiaggia tra cui l’affitto di sdraio e numerose aree picnic.

Lago di Campotosto

Ad oltre 1000m di quota, il Lago di Campotosto (secondo lago artificiale più grande d’Europa) è un luogo stupendo da visitare in ogni periodo dell’anno, la ricca fauna rende facile l’avvistamento di qualche animale selvatico durante la visita e le numerose aree picnic la rendono meta ideale per coppie, famiglie ed amici.

Lago di Scanno

Uno dei laghi più visitati d’Abruzzo, con numerose aree relax disseminate lungo tutto il percorso, è possibile anche affittare un pedalò per addentrarsi all’interno del lago. Un posto molto suggestivo che resta nel cuore di ogni visitatore, la vicina cittadina di Scanno con il suo antico borgo rende l’esperienza ancora più bella!

Laghi in provincia di Pescara

Lago di Penne

Il lago di penne è un piccolo lago artificiale che sorge vicino al comune di Penne. Non è un lago molto popolare e non è meta di turisti, sicuramente merita una breve visita se ci si trova nei paraggi, rimane comunque un bellissimo specchio d’acqua immerso nel verde.

Laghi in provincia di Teramo

Lago di Piaganini

Il lago di Piaganini è un piccolo lago selvaggio e suggestivo situato a 397m di altitudine, viene generalmente frequentato dalle persone del posto in cerca di un po’ di tranquillità.

Lago di Talvacchia

Una mini-oasi a 500m di altezza, un gioiello che vale la pena visitare se ci si trova nei paraggi. La stagione ideale per visitarlo è sicuramente la primavera dove la varietà di piante fa da contorno a un’acqua cristallina e incontaminata.

I laghi sono facilmente accessibili senza troppi sforzi ed adatti per tutte le età, per chiunque transitasse in questa regione, una tappa è d’obbligo!

L’Abruzzo ovviamente non è fatto solo dei laghi, se vuoi conoscere tutti i posti da visitare, innamorarti della cultura e della gastronomia visita il sito https://www.visitareabruzzo.it/, dove troverai tutti i consigli di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.