Soluzioni intelligenti e low-cost per passare il week-end a Varazze con la famiglia

Trascorrere un week end a Varazze è un’ottima idea per stare con la propria famiglia. Se si ha la fortuna di capitarvi quando il tempo è bello, l’esperienza può rivelarsi estremamente piacevole.

Questa zona balneare nella provincia di Savona offre molte occasioni di svago, per tutto l’anno. Le opportunità sono rivolte a persone di ogni età e sono innumerevoli, nonostante le piccole dimensioni dell’area urbana.

Mari e monti si incontrano nel raggio di pochi chilometri e consentono di scoprire luoghi interessanti. Gli adulti scaricheranno le tensioni della settimana e i bambini potranno giocare, il più delle volte con poca spesa.

Cosa fare a Varazze durante il fine settimana?

Varietà, comodità e servizi caratterizzano questa cittadina. È particolarmente adatta a chi fa del comfort in vacanza un valore irrinunciabile. Ma dove andare per rilassarsi e permettere ai più piccoli di divertirsi, magari spendendo poco?

Prima di tutto al mare: non mancano ombrelloni, sdraio, sedie e cabine, dove cambiarsi e lasciare gli oggetti più ingombranti. Nelle vicinanze è presente un parcheggio pubblico, dal quale raggiungere le spiagge in pochi minuti.

Volendo si può fare una passeggiata verso il porto turistico. Nella zona si trova un piccolo parco giochi con scivolo e dondolo. Il pavimento è rivestito in materiale plastico morbido, al fine di attutire le cadute.

Chi non ama particolarmente i paesaggi costieri, invece, farà un giro per le vie del centro o si avventurerà in escursioni in mezzo alla natura. A Varazze c’è la possibilità di percorrere degli itinerari non solo a piedi, ma anche prendendo una bicicletta a noleggio.

Tra le destinazioni più apprezzate si trova il Parco del Beigua, patrimonio UNESCO fin dal 2005. Chilometro dopo chilometro si potranno ammirare molte varietà di piante e, con un po’ di fortuna, qualche animale selvatico.

Altro tratto interessante è quello per Arenzano, accessibile alla fine del Lungomare Europa (lungo 4 km) che, a sua volta, collega Varazze a Cogoleto. L’area ciclo-pedonale si estende per circa 3 Km.

Pianificazione, il segreto per la buona riuscita di una gita

La ricerca di un alloggio confortevole, dal buon rapporto qualità-prezzo e, soprattutto, idoneo alle esigenze di una famiglia è il primo punto da prendere in esame per una buona organizzazione. Prenotare un paio di notti in uno degli hotel di Varazze renderà il soggiorno agevole, con tutti i comfort e i servizi a portata di mano.

In questo modo, gestire la vacanza diventa molto più semplice. Ma il segreto è sempre informarsi prima per non ritrovarsi impreparati dopo, a partire dagli orari di apertura delle attività. Come in altri luoghi, infatti, durante la domenica tendono a variare e alcuni locali potrebbero essere chiusi.

Una verifica degli orari su Internet o, meglio ancora, chiedere delucidazioni per telefono potrà evitare spiacevoli sorprese. In particolare sarà utile conoscere la disponibilità al pubblico di:

  • farmacie e strutture mediche per le emergenze
  • negozi di generi alimentari e supermarket
  • sportelli postali (durante il sabato) e accesso agli ATM del luogo
  • ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie
  • luoghi di culto, monumenti e aree con ingresso a pagamento
  • punti vendita di abbigliamento e altre tipologie di beni.

In ogni caso la regola è una: ove possibile, muoversi per tempo. Solo così sarà possibile passare un fine settimana all’insegna del divertimento e del completo relax in questa splendida cittadina ligure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.