10 curiosità su Londra che forse non sai!

La capitale dell’Inghilterra ha una storia lunga e molto interessante, quindi non sorprende se oltre a trovare qui alcune delle attrazioni più interessanti da vedere in Europa, questa meravigliosa città abbia dato origine anche ad un bel po’ di storie strane, divertenti e curiose nel corso del tempo.

È tempo quindi di scoprire alcune curiosità su Londra divertenti, strane e interessanti, che probabilmente ancora non sapevi!

Londra ha avuto l’ossessione per il gin

Se si pensa che i londinesi siano ossessionati dal gin in questo periodo storico, bisognava vederli nel 18° secolo. È una curiosità su Londra divertente e poco nota, la città infatti ha attraversato un periodo chiamato Gin Craze tra il 1720 e il 1751.

Durante il quale il consumo pro-capite medio di gin (gin non birra!) arrivò a 2 pinte a settimana … a quanto pare nel calcolo vennero compresi anche i bambini, non perché bevessero gin ma per abbassare il consumo medio che altrimenti sarebbe stato ben oltre le 2 pinte.

Tutto ebbe inizio quando venne deregolamentato il commercio di distillazione per far fronte a un surplus di mais, immettendo così nel mercato, da parte dei produttori, liquori a basso costo, scatenando l’inferno di cui sopra. Il tutto finì quando vennero approvate le leggi per limitare la distillazione e la vendita di gin.

Le case finte di Paddington

A Paddington ci sono due case finte costruite per nascondere la linea della metropolitana. Sono le Fake Houses of Leinster Gardens, a prima vista potrebbero sembrare case normali ma andando sul retro si capisce che sono totalmente false.

Le due case sono profonde circa un metro e sono state costruite per sostituire due case normali che vennero abbattute quando venne creata la linea metropolitana. Queste false case, si vedono anche su Sherlock (la famosa serie tv) in quanto usate come location per le riprese della serie.

Si guida a sinistra tranne che su una strada

Questa è una curiosità su Londra davvero bizzarra, tutti sanno che a Londra come nel resto della nazione si guida a sinistra, ma c’è un’eccezione, l’unica strada con la guida a destra nel Regno Unito è la Savoy Street una piccola strada che porta dal The Strand al Savoy, il famoso albergo 5 stelle. Il motivo risale ancora al tempo delle carrozze, in quanto in quel tempo stare sulla destra risultava essere molto più comodo, per le signore, scendere per entrare nell’hotel.

Il famoso gatto nero del Savoy

Savoy Cat

Questa curiosità su Londra riguarda una statua a forma di gatto di nome Kaspar. L’opera venne intagliata nel 1927 da Basil Lonides, da un unico blocco di pietra. La sua funzione, per motivi superstiziosi, era quella di agire come 14° ospite nelle sale da pranzo private, quando ne fossero presenti solo 13. Con tanto di tovagliolo al collo, il gatto veniva messo al suo posto e servito a turno con ogni portata insieme al resto degli ospiti.

Londra in realtà è considerata una foresta

Sembra difficile da credere, ma Londra ha così tanti alberi (oltre 8.000.000) che rientra nella definizione di foresta delle Nazioni Unite. Londra infatti con i suoi 3000 parchi offre un’importante dose di natura, facendo così della città uno dei centri urbani più verdi del pianeta.

Il salto con il bus sul Tower Bridge

Un’autista con il suo autobus, si è visto costretto a fare un salto di circa 3 metri sul Tower Bridge mentre il ponte si stava aprendo. Albert Gunter stava guidando un autobus sul Tower Bridge nel 1952 quando il ponte iniziò ad aprirsi e a salire, mentre l’autobus era lì!!

Tutto è finito bene, grazie ad alcune rapide riflessioni da parte di Gunter. Posò il piede, accelerò e con l’autobus riuscì a saltare per circa 3 metri prima di atterrare dall’altra parte. Tutti sani e salvi, gli è stato concesso il giorno libero come ricompensa.

Nomi di vie imbarazzanti

Una curiosità su Londra, erano alcuni nomi di vie piuttosto imbarazzanti che davano un’idea abbastanza chiara su quello che si faceva in quella strada.

I londinesi hanno la reputazione di essere piuttosto schietti, ecco nel passato lo sono stati anche con il nome delle strade. Un esempio?

Si può ancora trovare “Cock Lane” a Farringdon: un tempo era l’unica strada di Londra autorizzata alla prostituzione e dove venivano ospitati un bel po’ di bordelli.

Alcuni dei nomi erano così imbarazzanti che vennero cambiati, oggi non più esistenti, un esempio ne fu “Pissing Alley”, “Shiteburn Lane” e “Gropecunt Lane”. Non riportiamo il significato per decenza ma usando google traslator si può capire il significato.

L’albero di Natale a Trafalgar Square

La Norvegia regala un albero di Natale a Londra per Trafalgar Square ogni anno dal 1947.

La tradizione è un modo per la Norvegia di ringraziare il Regno Unito per la sua alleanza durante la seconda guerra mondiale. L’albero viene appositamente raccolto e spedito a Londra, dove si trova orgogliosamente nel centro di Trafalgar Square durante il periodo natalizio. Assolutamente da vedere!

Come sapere se la regina è a Buckingham Palace?

La famiglia reale ha la sua bandiera e sventola su Buckingham Palace quando la regina è presente. Come si fa a sapere se la regina è presente quando si va a vedere Buckingham Palace? La risposta è piuttosto semplice: lo stendardo reale (giallo con sopra un drago rosso) viene fatto sventolare sopra il palazzo quando la regina è dentro. Se vedi la Union Jack cioè la bandiera del Regno Unito significa che la regina non è in casa.

Waterloo è la stazione metropolitana più trafficata di Londra

Waterloo è utilizzata da ben 95 milioni di passeggeri all’anno, ogni anno il titolo della stazione della metropolitana più trafficata va a una stazione diversa. Prima di Waterloo, era Oxford Circus, prima era Victoria e prima ancora, King’s Cross.

Queste erano alcune delle curiosità su Londra probabilmente tra le meno note, ma ce ne sono tante altre, se ne conosci di diverse rispetto a quelle citate sopra condividile scrivendole qui sotto nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.