Guida alla scelta della panca multifunzione: come trovare quella giusta

In palestra o in casa, la panca multifunzione è uno di quegli attrezzi di cui non si può fare a meno per garantirsi un allenamento completo e pratico. La comodità di questo strumento deve essere massima, soprattutto in considerazione della sua versatilità: come il suo attributo lascia immaginare, la panca multifunzione si presta a una grande varietà di applicazioni e può essere utilizzata per effettuare numerosi esercizi, al fine di allenare una gamma molto ampia di muscoli del corpo. Risulta evidente, quindi, che il suo acquisto deve essere oculato e ben ponderato: non ci si può affidare al primo prodotto in cui ci si imbatte, ma è necessaria una ricerca meticolosa. Trai brand migliori sicuramente figurano Maxxus, ma anche MiraFit e Sportplus.

Perché usare una panca multifunzione

Sono molteplici le ragioni per le quali si potrebbe decidere di fare ricorso a una panca multifunzione: per esempio perché si ha la necessità di smaltire qualche chilo di troppo, oppure perché si ha paura di perdere il proprio peso forma, o ancora perché si è intenzionati ad avere muscoli più definiti. Quale che sia l’obiettivo che ci si propone di raggiungere, non è obbligatorio andare in palestra per conseguire il proprio scopo: una panca in casa consente di seguire un programma di allenamento completo e variegato occupando poco spazio.

Il body building con la panca multifunzione

Con l’aiuto di una panca multifunzione, per esempio, ci si può dedicare al body building, sia per aumentare la propria forza che per migliorare dal punto di vista estetico. L’utilizzo dei bilancieri è un ottimo punto di partenza da questo punto di vista, specialmente se si è interessati a rafforzare i bicipiti e i tricipiti degli arti superiori. Il sollevamento verticale è ciò che ci vuole per allenare le spalle e la schiena, mentre ai fini del potenziamento dei muscoli degli arti superiori non si può prescindere da una pressa per le cosce. Tutto questo avviene solo con una panca multifunzione, che ha il pregio di adattarsi sia alle esigenze di chi è alle prime armi che alle necessità di coloro che hanno già cominciato ad allenarsi da tempo.

Quali esercizi svolgere con una panca multifunzione

Chest press e leg extension sono due delle tante proposte che possono essere prese in considerazione per un allenamento completo e che coinvolga il maggior numero possibile di muscoli del corpo. Le flessioni delle braccia e i lanci di gamba all’indietro, a loro volta, consentono di sollecitare parti che di solito non vengono allenate (e gli effetti si sentono nei giorni successivi).

Come scegliere la panca multifunzione

Il suggerimento è quello di puntare su una panca multifunzione che sia dotata di un porta bilanciere pieghevole e regolabile: così, si ha la certezza di dedicarsi a un fitness a 360 gradi. Ovviamente è importante che le impugnature siano in schiuma, non solo per rendere la presa più agevole, ma anche per evitare di ritrovarsi alle prese con calli e segni sulle mani; in qualsiasi caso, il ricorso a un paio di guantini permette di prevenire ogni inconveniente in tal senso. Una panca di questo tipo mette a disposizione l’opportunità di sviluppare, tra l’altro, i tricipiti, i pettorali, gli addominali e i dorsali.

La panca per il sollevamento pesi

Nel caso in cui ci si voglia concentrare soprattutto sulla parte superiore del corpo, ci si può accontentare di una panca per il sollevamento pesi, ovviamente imbottita per non affaticare la schiena. I pettorali e i bicipiti delle braccia possono essere allenati con la massima efficacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.